06.88644843   : 06.8860495  

Lo standard IFS (International Food Standard) è stato sviluppato dall’Unione Federale delle Associazioni del Commercio tedesche (Hauptverband des Deutschen Einzelhandels - HDE) e dall'Organo di rappresentanza dei Retailer francesi (Fédération des Entreprises du Commerce et de la Distribution - FCD), ed è il corrispettivo dello standard BRC per i paesi dell'area centro-europea: Austria, Svizzera, Francia e Germania.

Il sistema di Gestione implementato dallo standard IFS deriva dal riferimento alla metodologia di pianificazione HACCP e concentra il focus sulla qualità e sicurezza igienico-sanitaria dei prodotti.

Permette quindi di selezionare fornitori food della Grande Distribuzione, secondo il criterio della certificata capacità di fornire prodotti sicuri, conformi alle specifiche contrattuali e ai requisiti di legge.

Il 1 agosto 2007 è stata pubblicata la versione 5 dello Standard IFS, che sarà obbligatoria a partire dal 4 aprile 2008, e che deriva dall’analisi del precedente standard in termini di esperienze accumulate e risultati ottenuti da tutti gli operatori coinvolti.

Questo upgrade deriva dalla collaborazione dei soggetti già impegnati nel progetto della versione 4, le rappresentanze dei retailers tedeschi e francesi, con le Associazioni italiane Federdistribuzione (Grandi Distributori), Ancc (Associazione Nazionale delle Cooperative dei Consumatori) e Ancd (Associazione Nazionale Cooperative tra Dettaglianti).

Nell’ultima versione è dato molto rilievo agli aspetti della rintracciabilità, igiene e qualità dei materiali di imballo; i singoli requisiti nella nuova versione sono stati ridotti del 25% rispetto alla versione precedente e sono stati tutti portati ad un unico livello (non esiste più la distinzione tra Foundation, Higher, Raccomandation).

Il certificato ha una durata complessiva di 12 mesi.

Quality Italia, come Agenzia italiana dell’Ente di Certificazione internazionale Quality Austria, è rappresentante ISACert in Italia, l'organismo di certificazione referente mondiale per gli standard IFS e BRC, e offre dunque alle Organizzazioni il vantaggio di un servizio di certificazione internazionale amministrato da un soggetto italiano.

La riconoscibilità internazionale dello Standard permette di rispondere alle richieste di clienti da tutta Europa, mentre l’audit condotto da personale italiano, farà risparmiare tempo e costi nel processo di certificazione.

Contattaci ora per saperne di più

Codice di sicurezza *